Archivi tag: scuola

RITORNO A SCUOLA: I FONTS PIU’ BELLI PER UN RIENTRO CON STILE

E’ iniziato il conto alla rovescia per il rientro a scuola; se state preparando il materiale scolastico e siete a caccia di qualche idea in più per rendere il back to school un po’ più piacevole, potete utilizzare questi fantastici fonts per creare divertenti etichette, per personalizzare quaderni, inviti o quello che preferite!

Per scaricare gratuitamente i caratteri, basta cliccare sul link qui sotto relativo ai diversi fonts: buon divertimento!

Fonts

(BACK TO SCHOOL. FAVORITE & FREE FONTS di YoYo atelier)

1. Frenchy | 2. Collegiate Heavy Outline | 3. School Script Dashed | 4. Little School | 5. Brannboll Fet | 6. Primary Dots | 7. Ten Thousand Reasons | 8. Tafelschrift | 9. Return To Sender | 10. School’s Out | 11. English Essay | 12. Back To School | 13. Learning Curve | 14. Sketch Block | 15. Crayon Crumble 

(G.G.)

Annunci

IMPARARE DIVERTENDOSI

Oggi vi parlo di uno spazio per l’apprendimento concepito in modo innovativo, in cui ogni bambino, nella sua unicità e nel suo essere speciale,  può imparare divertendosi, secondo un approccio teso a stimolare la sua creatività e la sua immaginazione attraverso l’utilizzo dei cinque sensi.

Si tratta della scuola English for fun a Madrid, firmata dallo studio RICA che, nel progettarla, si è ispirato al modello educativo di Reggio Emilia, basato su tre principi fondamentali: il bambino è parte attiva nell’iter di apprendimento; l’ambiente costruito è considerato un vero e proprio insegnante; il processo di apprendimento deve essere reso visibile.

english-for-fun-rica-studio-interior-design-schools-spain_dezeen_2364_col_0

L’elemento caratterizzante l’intero progetto è la parete attrezzata, in cui un nastro di acciaio verniciato in colore giallo definisce gli spazi che possono essere “abitati” dai bambini; queste nicchie, vetrate da un lato, diventano quasi delle vetrine che permettono la visione del processo di apprendimento.

english-for-fun-rica-studio-interior-design-schools-spain_dezeen_2364_col_5

E’ una struttura ludica tutta da esplorare, quasi fosse un parco giochi, ma che ha anche una duplice valenza funzionale: oltre a smaterializzare la divisione convenzionale tra aule e corridoio centrale, ampliando così la percezione spaziale, è nello stesso tempo un contenitore formato da elementi modulari in faggio naturale. Questi vani capienti sono a disposizione sia degli ambienti comuni sia delle aule: permettono infatti di riporre al loro interno materiale didattico e piccoli arredi, facilitando la riconfigurazione della classe quando necessario.

english-for-fun-rica-studio-interior-design-schools-spain_dezeen_2364_col_4

La partizione vetrata genera una trasformazione anche nell’utilizzo dello stesso corridoio che non è più unicamente un percorso ma è uno spazio vivo, abitato da bambini, insegnanti e genitori.

english-for-fun-rica-studio-interior-design-schools-spain_dezeen_2364_col_1

Questa vitalità è sottolineata dal colore giallo che domina anche l’interno delle classi, dove viene utilizzato per le pareti di fondo e per le tende che possono essere usate per creare delle divisioni temporanee, garantendo la flessibilità spaziale.

rica_eff_transformation1_archdaily

(tutte le immagini da archdaily)

Trasparenza e luminosità degli ambienti caratterizzano questo progetto in cui gli architetti hanno saputo andare ben oltre gli stereotipi degli spazi per l’infanzia; un intervento in cui il design gioca un ruolo importante perché influenza il processo di gioco e di apprendimento dei bambini,  educando contemporaneamente la loro sensibilità estetica.

RITORNO A SCUOLA: CARTELLE E DINTORNI

Ancora incerti sulla cartella per vostro figlio? Stanchi dei soliti noiosissimi contenitori per la merenda?

Ecco qualche coloratissima idea per rendere più divertente – o più fashion – il ritorno a scuola!

Cartelle old style, zainetti giocosi o sportivi, buste per le matite dal sapore un po’ rétro, borse per il pranzo simpatiche e in materiali tecnici; cliccate sui link per accedere ai siti delle case produttrici e allo shop on line: troverete tanti spunti per tutti i gusti ma anche qualche proposta irresistibile da portare con voi in ufficio!

Cartelle

(BACK TO SCHOOL – backpacks & co. di YoYo atelier)

 

1. La borsa porta pranzo POP QUIZ di Herschel (herschel.com)(37.51 €)  |  2. Lo zainetto in stile scout SURVEY di Herschel (herschel.com), per bambini dai 3 ai 6 anni. (62.53 €)  |  3. Il portamerenda BIG APPLE BUDDIES di Built NY (builtny.com). (7.99 $)  |  4. Lo zaino mimetico HERITAGE di Herschel (ebay.it). (69.90 €)  |  5. La borsa per il pranzo PAPAR THE OWL di Beatrix NY (beatrixny.com), realizzata in nylon senza ftalati, piombo e BPA. (34.00 $)  |  6. Lo zainetto blu navy e rosso SETTLEMENT di Herschel (herschel.com), per bambini dai 3 ai 6 anni. (50.02 €)  |  7. Lo zaino JUJU THE LADYBUG di Beatrix NY (beatrixny.com), con dettagli ricamati, per bambine dai 4 ai 10 anni. (52.00 $)  |  8. Lo zaino chic EFFRONTÉS di Miniséri (miniseri.com) in poliestere rosa e viola. (50.00 €)  |  9. Lo zaino NIGEL THE SHARK di Beatrix NY (beatrixny.com), con disegni cuciti, per bambini dai 4 ai 10 anni. (52.00 $)  |  10. La cartella L’AMBITIEUX COTON NAVY FIRST CLASS di Miniséri (miniseri.com). (69.93 €)  |  11. La classica cartella rosso lucido L’AMBITIEUX COTON GLOSS ROUGE di Miniséri (miniseri.com) personalizzabile con adesivi (80.00 €)  |  12. La cartella nera con immagine stampata L’EXCELLENT SPORT EN BD di Miniséri (miniseri.com). (57.50 €)  |  13. Il portamatite stampato TYPEWRITER di Miniséri (miniseri.com). (7.50 €)  |  14. La scatola porta merenda ZEBRA di French Blossom (frenchblossom.com). (7.00 €)  |  15. L’astuccio a disegno geometrico SETTLEMENT di Herschel (herschel.com). (25.01 €)

RITORNO A SCUOLA: LE SCRIVANIE PIU’ BELLE PER BAMBINI

La scuola è alle porte, è il momento per preparare tutto l’occorrente per lo zaino, ma anche per controllare i compiti delle vacanze, recuperare tutti i libri, incominciare a pensare all’orario delle varie attività extrascolastiche che presto inizieranno… insomma, un vero e proprio lavoro per noi mamme!

Questo periodo però è anche l’occasione giusta per riorganizzare con entusiasmo la cameretta insieme ai nostri bambini: selezionare i giocattoli da tenere, far posto ai libri in più magari inserendo una nuova libreria, fare ordine creando uno spazio dove potersi concentrare e fare i compiti con tranquillità. Se nostro figlio incomincia a frequentare la scuola primaria è il momento di chiedersi quale scrivania acquistare, se una specifica per la sua età che poi andrà sostituita dopo qualche anno oppure una che “cresce” con lui.

Ecco allora una mia selezione di SCRIVANIE IN LEGNO belle, intelligenti e funzionali, in cui praticità, comfort e versatilità incontrano design e rispetto per l’ambiente. Una rassegna per ispirarvi nella scelta di questo elemento indispensabile per i vostri piccoli scolari, anche per i più esigenti… così tutti moriranno dalla voglia di fare i compiti! 

Cliccate sui link per avere più informazioni ed accedere allo shop on line delle varie case produttrici.

Scrivanie

(BACK TO SCHOOL – kids desks di YoYo atelier)

1. CASPAR di Martin Pabis e Thomas Maitz per Perludi (perludi.com). E’ una scrivania che può essere utilizzata nelle diverse età del bambino: l’altezza e l’inclinazione del piano possono infatti essere regolate grazie ad una serie di scanalature nelle gambe e fissate poi con degli anelli di gomma naturale. E’ un elemento d’arredo green, in tutti i sensi: per il materiale utilizzato (legno massello di produzione locale) e per la sua concezione, in quanto completamente smontabile, facile da imballare e leggero da trasportare. (Da 550.00 €)

2. OSKAR AT WORK di Thomas Maitz per Perludi (perludi.com). Abbinato alla panca della stessa serie, è un tavolo in multistrato di betulla dal design essenziale; robusto nella struttura, pratico per il vano portaoggetti posto sotto il piano, è estremamente piacevole a livello tattile e visivo per il rivestimento in Loden (pura lana al 100%, facile da pulire) che comunica ai bambini calore e sicurezza. E’ composto da elementi piegati in modo poco ingombrante, ma soprattutto è semplice e veloce da montare. (525.00 €)

3.  K DESK di Rafa Kids (rafa-kids.com)Realizzata in multistrato di betulla con finitura naturale, bianca o nera, è una scrivania adatta dai 6 anni in su. Semplice, elegante e divertente può essere impostata in due posizioni: aperta, con il coperchio che diventa un pannello su cui attaccare ricordi, foto e appunti; chiusa evidenzia il design pulito e si trasforma quasi in uno scrigno per custodire i propri segreti e le cose più preziose. (685.00 €)

4.  PRIVATE DESK del brand NonJetable (nonjetable.com). Anche questo tavolo dal design minimalista consente di personalizzare la propria area di lavoro lasciando spazio alla creatività; è molto pratico con il ripiano che si può alzare e con la parte arretrata utile per tenere in ordine libri tascabili, CD, cancelleria o per nascondere i cavi.  La cornice sui tre lati permette inoltre di non far cadere le matite dal piano. Eco-friendly, è realizzato in legno di rovere o di betulla di alta qualità certificato FSC (Forest Stewardship Council), un motivo in più per scegliere questa scrivania! (841.00 €)

5.  SMART DESK di Krethaus (krethaus.com). Essenziale e delicata, è una scrivania realizzata in legno della Patagonia con finitura naturale opaca; unica eccezione sono le gambe che sono in parte dipinte in diversi colori come avessero dei calzini! Può essere attrezzata con accessori collegati al ripiano inferiore, come il portariviste e contenitori in lamiera verniciata bianca o nera.

… ora non resta che scegliere!