BABY IN TABLE: NON UN SEMPLICE TAVOLO PER BAMBINI

BABY IN TABLE non è un semplice tavolino per i più piccoli: è un arredo intelligente che accompagna tutta la famiglia negli anni, riuscendo ad adattarsi alle esigenze delle diverse età dei bambini.

Progettato dal designer giapponese Oji Masanori, è formato da due elementi: il tavolino e lo sgabello, realizzati entrambi in massello di faggio.

b03

(foto da inhabitots.com)

Inizialmente il bambino, quando è in età prescolare, viene sistemato nella seduta – seggiolone integrata nel tavolo; lo sgabello può essere usato come rialzino, magari per lavarsi i denti, o come seduta dal fratello maggiore.

baby-in-table_img_1494

(foto da o-ji.jp)

Quando cresce, il piccolo scolaro può sedersi invece sullo sgabello per utilizzare il tavolo come scrivania; in questo caso il taglio nel piano si trasforma in un comodo contenitore per libri e materiale scolastico.

baby-in-table_img_1502

(foto da o-ji.jp)

Ma non è tutto: il tavolino, una volta che i bambini sono diventati troppo grandi, può benissimo essere collocato in salotto e ospitare le riviste di casa, mentre lo sgabello diventa una scaletta usata anche da mamma e papà per guadagnare qualche centimetro, in caso di necessità!

BABY IN TABLE, prodotto e distribuito dall’azienda giapponese Toa Ringyo, è sicuramente un prodotto sostenibile per la sua multifunzionalità ed essendo caratterizzato da un design adatto a una famiglia in continua evoluzione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...